Perdere peso velocemente: leggenda o realtà?

Sono moltissime le diete ipocaloriche che vengono sbandierate come soluzioni miracolose per qualsiasi tipo di problema. Spesso parlano di dimagrimenti repentini, di vari chili a settimana, raggiunti con scarso sacrificio e mantenendo quasi completamente il proprio stile di vita, a parte ovviamente le porzioni a tavola. Come ci raccontano anche su salute33 le diete ipocaloriche possono essere un valido aiuto in particolari situazioni. Se affrontante senza l’aiuto di un medico possono però anche rappresentare un vero pericolo per la nostra salute.

Come e perché dimagrire

Per dimagrire basta seguire una dieta ipocalorica per un breve periodo, senza cambiare altro delle nostre abitudini; dopo la dieta si potrà tornare ai comportamenti precedenti senza alcun problema. Questa è una delle leggende metropolitane che sentiamo da sempre, che molti ritengono valida e reale in qualsiasi situazione. In realtà le motivazioni che portano una persona ad accumulare peso sono moltissime e per altro non sempre si tratta di un eccesso di alimenti ingeriti. Ci sono vere e proprie patologie che possono portare il nostro organismo ad accumulare peso in modo regolare e costante, con l’aggiunta di qualche chilogrammo ogni mese, fino a raggiungere situazioni che possono minare anche la salute dell’intero organismo. Alcuni soggetti non sono semplicemente sovrappeso, ma il loro corpo ha accumulato varie decine di chilogrammi di peso in eccesso: per eliminarlo non basta seguire una dieta ipocalorica per qualche settimana, o qualche mese. Per trovare la dieta migliore possibile è sempre importante contattare un dietologo, un medico che saprà valutare le eventuali problematiche presenti nel singolo soggetto. Oltre a questo in genere si tratta più di un cambiamento nello stile di vita.

Come funziona la dieta ipocalorica

Il meccanismo che permette di perdere peso mangiando meno è abbastanza chiaro a tutti. Ogni chilogrammo di peso corporeo perso corrisponde più o meno a 7.000 calorie bruciate. Quindi se introduciamo meno calorie di quante ne bruciamo con l’attività fisica, e con il nostro metabolismo basale, il risultato sarà il dimagrimento. Questa ultima affermazione è vera, ma non completamente; nel senso che l’abitudine a una vita sregolata, o a seguire diete ipocaloriche fai da te, porta il nostro corpo a “risparmiare energie”. Questo significa che mangiando sempre meno il nostro organismo tenderà a diminuire il suo fabbisogno energetico, risparmiando ove possibile. Per un soggetto obeso che segue un regime ipocalorico a lungo, questo può significare che dopo alcune settimane dall’inizio della dieta pur mangiando pochissime calorie smetterà di perdere peso. A lungo andare questo porta ad una serie di problematiche, che possono tradursi in vere e proprie patologie. Per altro tornando a mangiare in modo “normale”, quindi con una dieta equilibrata e normo calorica, quasi sicuramente si riprenderà tutto il peso perso

Dieta e abitudini alimentari

Spesso per chi deve perdere molti chilogrammi di peso piuttosto che iniziare una dieta fortemente ipocalorica è più importante instaurare un circolo virtuoso, che comprende un’alimentazione equilibrata, ricca di fibre e alimenti a base vegetale, ma anche un programma di attività fisica regolare nel corso della settimana. Fare più movimento, praticare uno sport, consente di limitare le problematiche correlate al “risparmio energetico” di cui parlavamo prima. Per altro la dieta ipocalorica deve essere effettuata sotto stretto controllo medico; sarà il dietologo a valutare le calorie da assumere ogni giorno e gli alimenti da prediligere. In genere è importante evitare di prediligere alcune classi di elementi per periodi prolungati di tempo, anche se brevi periodi con quantità minime di carboidrati, o di grassi, possono stimolare il coretto funzionamento dell’organismo e migliorare il metabolismo basale. Per altro in questo modo si limita anche la resistenza insulinica, spesso presente in chi accumula peso pur seguendo una dieta equilibrata.

CERCHI UN INTEGRATORE PER DIMAGRIRE NATURALMENTE?

curcuma per dimagrire