Esercizi per dimagrire a casa

Sono in molti, soprattutto in molte, a chiedersi se esistano degli esercizi da eseguire in casa che siano davvero capaci di far perdere peso.

Gli esercizi per dimagrire a casa, fortunatamente, sono tantissimi ma per praticarli in modo adeguato è bene informarsi e conoscere con esattezza quali sono le proprie condizioni fisiche.

Oltre alla classica corsa, agli addominali, ai piegamenti o agli affondi, ci sono tutta una serie di svariate attività di tipo aerobico che possono tranquillamente essere fatte a casa, sia a corpo libero che con l’utilizzo di appositi supporti.

Pazienza e buona volontà, oltre che ad un buono stato di salute, saranno i vostri alleati migliori.

Molto importante da ricordare è la necessità di una adeguata fase di preparazione all’esecuzione dell’esercizio.

Si tratta in sostanza di accostarsi ad un buon riscaldamento, utile non solo per preparare il fisico all’attività ma anche per evitare l’insorgere di problemi.

Esercizi per dimagrire a casa: Quali sono?

Tra gli esercizi per dimagrire a casa ce ne sono alcuni anche molto semplici, praticabili a qualunque ora del giorno.

La cosa importante, come già detto, sarà sempre iniziare con un adeguato riscaldamento che potrebbe essere, ad esempio, la corsa sul posto.

Di solito ci si concentra soprattutto sui muscoli addominali, in quanto la prima cosa a cui si pensa quando si desidera dimagrire è l’obiettivo di eliminare i grassi in eccesso sulla pancia.

Per allenare bene gli addominali è necessario tenere in allenamento tutte le fasce addominali, quali quelle alte, quelle oblique e quelle basse.

Un esercizio consigliabile all’inizio, per non provocare eccessivo affaticamento con conseguenti dolori muscolari, è il crunch. Si tratta di un esercizio molto semplice da eseguirsi suddiviso in almeno tre serie da 10.

Altri punti cruciali sono le cosce e le gambe.

Lo step è un esercizio ottimale. Si tratta, in sostanza, di salire e scendere da una superficie che sia rialzata di almeno 15 cm.

Per snellire le cosce sono molto utili anche gli affondi, mentre per i glutei l’ideale sono gli slanci superiori ed inferiori.affondi

Con circa un’ora al giorno di allenamento e con molta costanza si potranno notare i primi miglioramenti già dopo poco tempo.

Lascia un commento