Cardioaspirina: cos’è e a cosa serve?

La cardioaspirina è un farmaco della Bayer che è stato molto discusso nel corso degli anni ma in realtà è davvero unico ed ottimale contro l’influenza.

Molti si chiedono, ma a cosa serve la cardioaspirina? Quali sono i suoi effetti collaterali? Davvero c’è un’alternativa?

E’ bene anche chiarire che ci sono delle differenze tra aspirina e cardioaspirina e riguardano nello specifico la formula.

In ogni caso prima di utilizzare la cardioaspirina è bene sempre leggere il foglietto illustrativo e poi informarsi insieme al medico se il caso di assumerla oppure no.

La cardioaspirina, cos’è?

cardioaspirina cos'èLa cardio-aspirina è un farmaco antinfluenzale che ha un principio attivo che si trova anche nell’aspirina.

Si tratta dell’ acido acetilsalicilico.

Nella cardioaspirina se ne trovano circa 100 mg, mentre invece nell’aspirina  se ne trovano circa 500 mg.

Questo principio attivo però comunque è in grado di creare delle controindicazioni importanti e per questo, è bene sempre rivolgersi al medico prima di utilizzare la cardioaspirina anche perché ci sono molti soggetti che sono ipersensibili a questo tipo di principio attivo.

In particolare, chi ha determinati tipi di patologie di tipo gastrico potrebbe non essere in grado di consumare la cardio-aspirina.

In generale, viene utilizzata per vari tipi di patologie ed è spesso consigliata dai medici che però vogliono prima conoscere bene qual è la storia clinica del paziente che hanno di fronte prima di intervenire con la terapia adeguata da mettere in campo.

La cardioaspirina, a cosa serve?

La cardioaspirina è un potente anticoagulante.

A svolgere la funzione anticoagulante nell’organismo umano è l’acido acetilsalicilico che si trova in quantità adeguata all’interno di questo farmaco.

Infatti la cardio-aspirina riesce ad agire sul flusso sanguigno e soprattutto, in coloro che hanno la tendenza a formare dei coaguli di sangue oppure dei trombi davvero rischiosi per l’organismo umano.

Questo farmaco è in grado invece di contrastare in maniera netta l’aggregazione di tipo piastrinico e quindi riesce a diventare ottimale per tutti coloro che soffrono di problemi cardiocircolatori.

L’azione continua anticoagulante è unica ed è ottimale anche per contrastare una serie di patologie pregresse, come l’angina pectoris, l’ictus cerebrale oppure l’infarto del miocardio.

Anche in coloro che magari hanno un alto rischio di tipo cardiovascolare, la cardioaspirina sarà in grado di agire minimizzando qualunque tipo di difficoltà.

Coloro che soffrono di malattie ateromasiche conclamate oppure che sono sottoposti a dialisi solitamente utilizzano la cardioaspirina per cercare di tenere sotto controllo il rischio trombosi, dovuto alla circolazione sanguigna extracorporea.

La cardioaspirina inoltre viene anche usata in coloro che hanno subito un intervento chirurgico di bypass oppure un’angioplastica coronarica.

Questo farmaco infatti, è considerato un farmaco salvavita che va utilizzato sotto la supervisione medica ma sarà sicuramente, ottimale per ripristinare il flusso sanguigno al cuore quando si è dovuto combattere con delle difficoltà.

Appartiene alla famiglia dei farmaci anticoagulanti, ma ha una serie di controindicazioni che devono essere prese in esame dal medico, soprattutto se si tratta di un paziente che si ha di fronte che magari non è in grado di poter supportare eventuali tipi di problemi e di utilizzo.

In generale, l’assunzione è fortemente sconsigliata in caso di episodi di emorragie, di insufficienza renali epatiche cardiache o quando, vi sono state delle ulcere nel periodo pregeresso.

 

Summary
product image
Author Rating
1star1star1star1star1star
Aggregate Rating
3 based on 2 votes
Brand Name
Bayer
Product Name
Cardioaspirina
Price
EUR € 2,35.
Product Availability
Available in Stock

CERCHI UN INTEGRATORE PER DIMAGRIRE NATURALMENTE?

curcuma per dimagrire