Lingua bianchissima? Possibili cause e rimedi

Hai notato di avere la lingua bianchissima e vorresti capire il motivo? Bene, sei nel posto giusto.

In questo articolo vedremo le possibili cause della lingua bianchissima e come porvi rimedio.

Come sempre vi consigliamo, come per tutti i problemi di salute, di contattare sempre il vostro medico curante.

Lingua bianchissima, cosa si intende?

Quando si parla di lingua bianca, si intende uno strato bianco (tipo una patina) che si crea all’esterno della lingua. Sia esso a copertura parziale o totale di questo organo.

Questa patina rappresenta un vero e proprio accumulo di tossine ed è generalmente più marcata sulla parte più profonda della lingua.

Questo sintomo può rappresentare diverse cose e le cause possono essere veramente molteplici.

La maggior parte delle volte, questo problema è di natura passeggero. In quel caso i rimedi sono abbastanza semplici.

lingua bianchissima cause

Lingua bianchissima, quali possibili cause?

Dopo aver definito cosa intendi per lingua bianchissima (o bianca) passiamo a vedere quali sono le possibili cause:

  • Cattiva digestione: se la sera mangiate pesante la mattina dopo potrete trovarvi con la lingua bianchissima, ma non temete è semplicemente la risposta del corpo ad una cattiva digestione.
  • Scarsa igiene orale: una scarsa igiene orale causa un proliferarsi anormale dei batteri.
  • Papille gustative infiammate: in caso infiammazione delle papille gustative, la lingua diventa spesso molto bianca
  • Irritazione della lingua (tipico delle persone che portano l’apparecchio): oggetti esterni come ad esempio l’apparecchio, possono irritare la lingua.
  • Secchezza del cavo orale: se il cavo orale diventa troppo secco, le cellule che lo compongono tenderanno a staccarsi e a formare una patina bianca
  • Malattie epatciche e intestinali: la lingua bianca può essere strettamente collegata a malattie come la cirrosi epatica, il diabete mellito, la gastrite, l’epatite, intolleranze alimentari ecc..
  • Stress: lo stress può essere una causa della lingua bianchissima poichè, le ghiandole surrenali producono maggiori dosi di adrenalina, e questo aumento causa un’alterazione della composizione della saliva.
  • Reflusso gastrico: il reflusso gastrico può essere una causa della lingua bianca.
  • Febbre transitoria

Lingua bianchissima, quali possibili rimedi?

Per curare la lingua bianchissima è necessario inanzitutto capire con estrema precisione quale sia la causa scatenante.

Una volta definito ciò si può partire ad individuare la soluzione.

Il nostro consiglio è sempre quello di affidarvi comunque al vostro medico.

Qui sotto vi lasciamo comunque 5 rimedi generici per eliminare quella brutta e poco salutare patina bianca.

5 possibili rimedi per la lingua bianchissima

  1. Bicarbonato di sodio: spazzolare delicatamente la lingua con lo spazzolino utilizzando una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio.
  2. Nettalingua: questo strumento arriva direttamente dalla traduzione ayurvedica e permette di eliminare i batteri sulla lingua, vi consigliamo di usarlo appena svegli prima di fare colazione in modo tale da non rimettere in circolo i batteri.
  3. Curcuma: grazie alle sue straordinarie proprietà antibatteriche si presta come ottimo alleato per combattere i batteri causa della lingua bianca.
  4. Oil pulling: fate dei risciacqui profondi con olio vegetali. I migliori sono quelli di cocco, girasole o oliva.
  5. Aloe Vera: grazie alle sue proprietà, l’aloe vera risulta molto efficace contro i problemi batterici che causano la lingua bianca.

 

 

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Lingua Bianchissima
Author Rating
51star1star1star1star1star